Mercoledì, 31 Agosto 2016 13:13

Tifosi a sbarre

Non essere un appassionato di calcio ti toglie, soprattutto durante la stagione di serie A e le coppe europee, molti argomenti di conversazione. Io, che in fondo sono un po’ misantropo, ero ben felice, quando ero fuori, di essere escluso dai discorsi sul miglior calciatore o sul fallo di gioco meritevole o no di essere punito con un rigore.

Martedì, 30 Agosto 2016 13:12

Olimpiadi in carcere

Da quando sono arrivato qui per studiare all’università, ogni anno durante l’estate si organizzano i Giochi estivi. Competizione a cui partecipano tutte le sezioni del blocco E, del carcere di Torino, contraddistinte da un proprio nome.

Martedì, 05 Luglio 2016 12:21

Un “Arcobaleno”di giochi estivi

Sono nati molto più tardi di “giochi senza frontiere”, ma ne assorbono lo spirito e i principi. Sono simili per svolgimento, regolamentazione e partecipazione, ma non hanno la diretta in tv. Hanno la fama di far volare l’estate ... tanto che qualcuno ha proposto di farli anche d’inverno!

È uno dei pensieri che accompagna queste strane giornate estive. Ti guardi intorno e vedi di tutto: un corvo che piomba dal cielo per rubarti il cibo poggiato sul davanzale della finestra, mosche giganti che ti osservano come le telecamere degli esercizi commerciali, zanzare grandi quanto le farfalle che sembra abbiano preso in subappalto l’attività di prelievo dell’ambulatorio medico, e poi ... torrenti di formiche che, non fai in tempo a scacciare, ritrovandotele ai tuoi piedi nel tentativo di sollevarti da terra. Sembrano quasi irritate e che vogliano farti accomodare fuori ... come si fa con gli ospiti indesiderati.

La disciplina della pallavolo, nella vita, l’avremmo frequentata non più del numero delle dita di una mano. Ciononostante, quando c’è stato rivolto l’invito per partecipare al torneo di volley che si sarebbe svolto negli spazi esterni della nostra temporanea residenza, a dare la nostra disponibilità, non ci abbiamo pensato neanche un attimo.

Martedì, 07 Giugno 2016 12:17

Il CirkoVertigo nel carcere di Torino

Mentre passavo attraverso il corridoio che rappresenta l’unico passaggio dalla sezione alla rotonda, guardo distrattamente la bacheca dove vengono esposti gli annunci rivolti a noi ristretti da parte dell’Istituto, uno mi incuriosisce: “Presso il teatro centrale della Casa circondariale Lorusso e Cutugno di Torino, mercoledì 25-05-2016, si svolgerà l’evento “Cirko Vertigo”, chi vuole partecipare deve presentare la domandina entro il 23-05-2016”. Una comunicazione diversa dalle solite circolari che illustrano qualche nuovo regolamento interno, o che promuovono eventi sportivi, teatrali, manifestazioni e presentazioni di libri.

+ POPOLARI

  • Sovraffollamento e morti in carcere +

    Sovraffollamento e morti in carcere

    Cinque anni la durata “dell’effetto Torreggiani”, ora i dati del

    Leggi tutto
  • Un libro per uscire dall’isolamento +

    Un libro per uscire dall’isolamento

    Ho scoperto la lettura durante una situazione difficile della mia

    Leggi tutto
  • Come funziona la biblioteca nella Casa Circondariale di Torino +

    Come funziona la biblioteca nella Casa Circondariale di Torino

    La Biblioteca della Casa Circondariale di Torino , in funzione dal

    Leggi tutto
  • 1

abbonamento

Salva

Salva

Salva

Letter@21 N° 10 - Novembre 2018

Letter@21 © Eta Beta S.C.S. - L.go Dora Voghera, 22  - 10153 Torino
Tel. 011.81.00.228 - Fax 011.81.00.250
E-mail: lettera21@etabeta.it

© 2015 Your Company. All Rights Reserved. Designed By JoomShaper

Letter@21 è un supplemento di Magazine Eta Beta
Testata telematica e periodica registrata presso il Tribunale di Torino
n.173/2016 RG n. 4564/2016 - La redazione

Sostieni Letter@21 con una donazione
Puoi donare in modo protetto e sicuro direttamente da questa pagina tramite PayPal.

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta il loro utilizzo Per saperne di più