×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 276

Visualizza articoli per tag: Attualità

Martedì, 07 Marzo 2017 13:24

“Spes contra Spem – Liberi dentro”

“Fine pena mai,  per riflettere  sull’ergastolo ostativo. L’occasione è la proiezione del docu film "Spes contra spem - Liberi dentro", venerdì 10 marzo a Torino, organizzata dall'Ufficio del Garante delle persone detenute della Regione Piemonte - in collaborazione con il Dipartimento di Giurisprudenza dell'Università di Torino.

Martedì, 07 Marzo 2017 10:41

Oltre il confine #sprigionalescritture

Non so se capita anche a voi ma io, a volte, mi incanto; non mi blocco proprio del tutto, ma davanti a un’immagine che mi colpisce, a una frase che sento perfetta per descrivere un’emozione o a un volto particolarmente armonioso ho bisogno di dare un secondo in più alla mia mente per organizzarsi nel cogliere le sfumature del momento.

Mercoledì, 22 Febbraio 2017 14:30

Targati non alterni

Mentre tutti i cittadini sperano che arrivi il prima possibile la pioggia per far abbassare i livelli di smog ed eliminare i blocchi del traffico, ci sono gli abitanti di una città nella città che invece sperano l’esatto contrario.

Martedì, 14 Febbraio 2017 10:49

OUTSIDE/INSIDE/OUT–Arte a ReginaCoeli


È stato presentato il 01 Febbraio 2017 presso la Casa Circondariale “Regina Coeli” di Roma la I edizione del progetto artistico “outside/inside/out - Arte a Regina Coeli”.
Gli spazi, normalmente chiusi della Casa Circondariale si sono trasformati in uno spazio pubblico aperto all’arte e alla creatività e all’ingegno dei detenuti, trasformando radicalmente la percezione della struttura.

Giovedì, 09 Febbraio 2017 09:39

Dialoghi sul perdono

In tanti anni di detenzione ho visto poche volte la sala del Teatro all’interno della Casa Circondariale “Lorusso-Cutugno” di Torino così gremita come lo era il 6 febbraio, in occasione del convegno dall’evocativo titolo “Dialoghi sul perdono”. Il progetto giunto alla sua seconda edizione organizzato dal D.A.P., che coinvolge scuole di tutto il territorio nazionale con l’obiettivo di dare un nuovo significato alla parola perdono, ha visto in quest’occasione l’International School of  Forgiveness varcare i cancelli del carcere di Torino.

Martedì, 17 Gennaio 2017 10:19

Il carcere visto dai giornali

“Un patto nato in cella per evadere insieme grazie ai permessi”, “I due pericolosi criminali erano in licenza. Ora sono in fuga” potremmo continuare per tutta la pagina con i titoloni ad effetto comparsi negli ultimi tempi per raccontare fatti di cronaca legati a dei detenuti.  In un periodo storico nel quale la narrazione populista e demagogica la fa da padrone la strillata notizia non fa altro che innalzare pericolosamente il livello dei decibel emotivi al solo fine di bucare lo schermo o “fare” lettori.

Emergenza o libertà  - Rivista n° 14 (Marzo 2020)

abbonamento

Salva

Salva

Salva

+ POPOLARI

  • Emergenza o libertà +

    Emergenza o libertà

    Il carcere in tempo di coronavirus. Un tempo difficile e

    Read More
  • Carcere Lorusso e Cutugno: I.C.A.M. “La madre e il suo principe” +

    Carcere Lorusso e Cutugno: I.C.A.M. “La madre e il suo principe”

    Diversità, prospettive, ordine, incontro, umanità … e una fiaba rom. Sono

    Read More
  • Carcere di Torino: Covid19, non siete soli +

    Carcere di Torino: Covid19, non siete soli

    Con la speranza che un’azione tempestiva per la riduzione significativa

    Read More
  • 1

Letter@21 © Eta Beta S.C.S. - L.go Dora Voghera, 22  - 10153 Torino
Tel. 011.81.00.228 - Fax 011.81.00.250
E-mail: lettera21@etabeta.it

© 2015 Your Company. All Rights Reserved. Designed By JoomShaper

Letter@21 è un supplemento di Magazine Eta Beta
Testata telematica e periodica registrata presso il Tribunale di Torino
n.173/2016 RG n. 4564/2016 - La redazione

Sostieni Letter@21 con una donazione
Puoi donare in modo protetto e sicuro direttamente da questa pagina tramite PayPal.

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta il loro utilizzo Per saperne di più