Lunedì, 07 Maggio 2018 17:07

Letter@21 al Salone del Libro 2018

Vota questo articolo
(0 Voti)
Letter@21 al Salone del Libro 2018 Photo by geralt @pixabay - CC0 Creative Commons

Chi voglio essere? Perché mi serve un nemico? A chi appartiene il mondo? Dove mi portano spiritualità e scienza? Che cosa voglio dall’arte? Alle cinque domande del Salone del Libro 2018 la redazione di Letter@21 ha risposto senza paure. Venite a trovarci dal 10 al 14 maggio c/o pad 3 stand S12-T11 Alleanze Cooperative Italiane Comunicazione per scoprire le nostre pubblicazioni e non mancate all’evento del 13 maggio dal titolo “Vincere le nostre paure”!

Anche quest’anno Eta Beta è presente al Salone Internazionale del Libro di Torino con il nuovo numero di Letter@21, in edizione cartacea. La rivista sarà disponibile per i visitatori e sarà possibile anche ricevere lo Speciale Liberazioni (Storie tra dentro e fuori – diciotto racconti, storie e leggende la cui genesi ruota intorno al proprio vissuto prima e durante la detenzione).

L’ottavo numero di Letter@21 si ispira al tema del Salone del Libro e aiuta i nostri redattori a riflettere e a portare le proprie parole tra carcere e “vita fuori”, quello che si era prima e quello che si è diventati adesso o quello che si vuole diventare. Interrogandosi sui confini, sui muri come quelli del carcere in cui chi è recluso pensa l’ora d’aria come un’illusione di libertà o chi ne è fuori rammenta il tempo lungo per varcare il confine, la soglia che dal carcere riporta agli affetti personali.
Un numero che ha ispirato anche l’evento all’interno del Salone Off di venerdì 11 maggio alle ore 18:00 presso il Salone della Casa Valdese di Torino in corso Vittorio Emanuele, 23.
Protagoniste non solo riflessioni sul carcere, ma sulle possibili alternative per vincere le nostre paure, l’immigrato, le logiche finanziarie dominanti che generano sempre più disuguaglianze… in modo che le alternative non rimangano solo utopie.

  • Vincere le nostre paure: superare il carcere, pensare i migranti come risorsa e costruire una economia che non escluda ma includa. Solo utopie?

    Dialogo con:
    Paolo Girola - Direttore Letter@21
    Bruno Mellano - Garante delle persone sottoposte a misure restrittive della libertàpersonale della Regione Piemonte
    Maria Bonafede - Pastora della Chiesa valdese di Torino, progetto “Corridoi Umanitari”
    Nadia Lambiase - Esperta di finanza etica ed economia circolare

Eta Beta oltre che con Letter@21 sarà presente con l’atelier Laborabilia dal 10 al 14 maggio c/o Stand Alleanza Cooperative Italiane Comunicazione, pad 3 stand S12-T11.

Letto 989 volte

+ POPOLARI

  • Valutare l’impatto sociale del lavoro in carcere +

    Valutare l’impatto sociale del lavoro in carcere

    Questo il titolo del numero monografico della rivista “Studi Zancan”

    Leggi Tutto
  • La televisione parla di carcere +

    La televisione parla di carcere

    Non sono molti i programmi televisivi dedicati al carcere, ma

    Leggi Tutto
  • Work in progress +

    Work in progress

    Letter@21 torna a fare sentire la propria voce, dopo un

    Leggi Tutto
  • 1

abbonamento

Salva

Salva

Salva

liberazioni 2021 cop

Sostieni Letter@21 con una donazione
Puoi donare in modo protetto e sicuro direttamente da questa pagina tramite PayPal.