×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 276

Venerdì, 27 Aprile 2018 10:37

Voltapagina 2018

Vota questo articolo
(0 Voti)

Anche quest’anno la narrativa italiana entra in carcere grazie a Voltapagina 2018, dal 10 al 13 maggio. L’iniziativa del Salone Internazionale del Libro di Torino nata nel 2007 per portare oltre le mura degli istituti penitenziari i grandi scrittori della narrativa italiana.

Il progetto di impegno sociale è giunto alla sua dodicesima edizione ed in concomitanza con la festa del libro torinese e per il successo avuto negli anni precedenti riunirà nel nome del libro sei istituti penitenziari piemontesi. Gli istituti penitenziari che ospiteranno gli autori saranno: la Casa Circondariale di Alessandria; la Casa Circondariale di Novara; la Casa di Reclusione di Fossano; la Casa di Reclusione di Saluzzo; la Casa Circondariale di Asti; la Casa Circondariale di Torino.
Gli autori che incontreranno i detenuti sono: Eraldo Affinati (Torino), Edoardo Albinati e Francesca d’Aloja (Asti), Alessandro D’Avenia (Alessandria), Lorenzo Beccati (Saluzzo), Giuseppe Catozzella con Salvatore Striano (Novara), Mauro Corona (Saluzzo), Enrico Pandiani (Fossano).
I detenuti che hanno espresso volontariamente di partecipare a Voltapagina, saranno guidati da un gruppo di assistenti sociali, educatori e volontari dei penitenziari alla lettura e all’approfondimento dei libri così da potersi confrontare durante l’incontro con l’autore sui temi trattati nell’opera e sull’esperienza della scrittura.
L’evento cresciuto negli anni per apprezzamento e partecipazione degli scrittori e pubblico esterno è organizzato in collaborazione con il Ministero della Giustizia.
Voltapagina è aperta anche al pubblico esterno, che per la partecipazione dovrà obbligatoriamente prenotarsi inviando via mail all’istituto di pena interessato: nome e cognome, anno e luogo di nascita e codice fiscale. Si dovrà specificare in oggetto: Incontro Voltapagina – Salone del Libro.

A.I.

Fonte: www.salonelibro.it

Letto 616 volte
Emergenza o libertà  - Rivista n° 14 (Marzo 2020)

abbonamento

Salva

Salva

Salva

+ POPOLARI

  • Emergenza o libertà +

    Emergenza o libertà

    Il carcere in tempo di coronavirus. Un tempo difficile e

    Read More
  • Carcere Lorusso e Cutugno: I.C.A.M. “La madre e il suo principe” +

    Carcere Lorusso e Cutugno: I.C.A.M. “La madre e il suo principe”

    Diversità, prospettive, ordine, incontro, umanità … e una fiaba rom. Sono

    Read More
  • Carcere di Torino: Covid19, non siete soli +

    Carcere di Torino: Covid19, non siete soli

    Con la speranza che un’azione tempestiva per la riduzione significativa

    Read More
  • 1

Letter@21 © Eta Beta S.C.S. - L.go Dora Voghera, 22  - 10153 Torino
Tel. 011.81.00.228 - Fax 011.81.00.250
E-mail: lettera21@etabeta.it

© 2015 Your Company. All Rights Reserved. Designed By JoomShaper

Letter@21 è un supplemento di Magazine Eta Beta
Testata telematica e periodica registrata presso il Tribunale di Torino
n.173/2016 RG n. 4564/2016 - La redazione

Sostieni Letter@21 con una donazione
Puoi donare in modo protetto e sicuro direttamente da questa pagina tramite PayPal.

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta il loro utilizzo Per saperne di più