Martedì, 11 Giugno 2024 16:23

Morti di carcere: Presidio contro l'emergenza suicidi nelle carceri

Vota questo articolo
(0 Voti)

Riceviamo e pubblichiamo il Comunicato Stampa dell'Ufficio Garante dei diritti delle persone private della libertà personale del Comune di Torino.

COMUNICATO STAMPA
MORTI DI CARCERE: PRESIDIO CONTRO L’EMERGENZA SUICIDI NELLE CARCERI PRESSO L’ASSOCIAZIONE CULTURALE COMALA
GIOVEDÌ 13 GIUGNO ORE 17:00

L’Ufficio Garante dei diritti delle persone private della libertà personale invita a una mobilitazione pubblica in relazione al drammatico e continuo succedersi di suicidi e morti in carcere. Ad oggi, sono 39 le persone che si sono tolte la vita all’interno di un luogo di privazione della libertà e 54 coloro che sono decedute per altre cause.

L’iniziativa, fa seguito al precedente incontro promosso dalla Conferenza nazionale dei Garanti territoriali delle persone private della libertà personale nella giornata del 18 aprile e al Convegno dal titolo “I suicidi in carcere: una piaga da sconfiggere”, organizzato dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Torino, tenutosi in data 23 maggio.

Hanno aderito alla proposta di incontro le seguenti realtà del territorio che condividono con l’Ufficio Garante la forte preoccupazione in ordine al tema posto e alle insufficienti risposte delle autorità competenti:
Camera Penale del Piemonte Occidentale e Valle D’Aosta “Vittorio Chiusano”, Associazione Antigone Onlus, ASGI Torino, Movimento Forense di Torino, Consiglio dell’Ordine degli Avvocati, Giuristi democratici, Magistratura Democratica, Nessuno Tocchi Caino, Fondazione Casa di Carità Arti e Mestieri Onlus, Crivop Italia Odv, Eta Beta Scs, Brothers Keeper Ministry, Comitato Mamme in Piazza, La Voce e il Tempo, Ristretti Orizzonti, Fratture Newsletter, Unione Culturale Franco Antonicelli, Associazione Santa Croce Odv, Associazione Terza Settimana Onlus, Fondo Alberto e Angelica Musy, Associazione Volere la Luna, Associazione Sbarre di Zucchero, Sermig – Arsenale della Pace, Associazione Nazionale Museo del Cinema.

Nel corso della manifestazione che si terrà giovedì 13 giugno a partire dalle ore 17:00 presso i locali dell’Associazione Culturale Comala in Corso Ferrucci 65/a, verranno ricordate le persone detenute morte per suicidio, malattia ed altre cause ancora da accertare e gli agenti di polizia penitenziaria che quest’anno si sono tolti la vita.
Saranno analizzate le cause del fenomeno e proposte misure di intervento volte a contrastarlo.
Su questa base si aprirà un dibattito per raccogliere riflessioni e ulteriori indicazioni da offrire all’attenzione dei decisori politici e delle Istituzioni penitenziarie.

Torino, lunedì 11 giugno 2024

Fonte: Comunicato Stampa Ufficio Garante dei diritti delle persone private della libertà personale del Comune di Torino

Letto 130 volte

+ POPOLARI

  • Vita immaginarie +

    Vita immaginarie

    “Vite immaginarie”, il nuovo numero di Letter@21 rende omaggio come

    Leggi Tutto
  • Ricominciare con te +

    Ricominciare con te

    Non c’era giorno che non mi crogiolassi nella malinconica remin

    Leggi Tutto
  • Soliloquio del liberato +

    Soliloquio del liberato

    Ho la penna in mano che vomita inchiostro su questo

    Leggi Tutto
  • 1

Chef Sopravvitto: il libro

abbonamento

Salva

Salva

Salva