Mercoledì, 04 Maggio 2022 15:59

L.E.I. Lavoro Emancipazione Inclusione

Vota questo articolo
(0 Voti)
L’immagine utilizzata è parte del sito ufficiale del progetto L’immagine utilizzata è parte del sito ufficiale del progetto

Un progetto sulla detenzione femminile nella Casa Circondariale “Lorusso e Cutugno” di Torino.

Era il 23 ottobre 2018 quando si tenne l’incontro di restituzione del progetto L.E.I. (qui un resoconto dell’evento - Liberi/e di cambiare” - Letter@21 N° 10) presso il Teatro della Casa Circondariale “Lorusso e Cutugno” di Torino, che attraverso la collaborazione di enti differenti, ha promosso azioni sia dentro che fuori dal carcere con la finalità di migliorare le condizioni di vita delle donne detenute offrendo loro opportunità per un reinserimento socio-lavorativo.

Da allora il progetto non si è fermato, ha continuato ad andare avanti così come le sue attività: bilancio di competenze, produzione di manufatti artigianali, percorsi di formazione professionale, inserimento lavorativo intramoenia ed extramoenia e sostenendo i percorsi in uscita grazie al ruolo centrale svolto dal progetto LOGOS di Ufficio Pio.

Oggi il progetto, coordinato da Fondazione Casa di Carità Arti e Mestieri Onlus e grazie al contributo di Compagnia di San Paolo, si racconta attraverso la pubblicazione in un sito dedicato.

Credits: l’immagine utilizzata è parte del sito ufficiale del progetto.

Redazione

Letto 733 volte

+ POPOLARI

  • Nel paese delle meraviglie +

    Nel paese delle meraviglie

    “Nel paese delle Meraviglie”, il nuovo numero di Letter@21 rende

    Leggi Tutto
  • Chef Sopravvitto: il libro +

    Chef Sopravvitto: il libro

    Chef Sopravvitto, (AA.VV), un libro che si propone l’obbiettivo di

    Leggi Tutto
  • La famiglia su una nuvola rosa: la prima uscita in libertà +

    La famiglia su una nuvola rosa: la prima uscita in libertà

    Uscire dopo molti anni è un momento unico, difficilmente descrivibile.

    Leggi Tutto
  • 1

Chef Sopravvitto: il libro

abbonamento

Salva

Salva

Salva

Sostieni Letter@21 con una donazione
Puoi donare in modo protetto e sicuro direttamente da questa pagina tramite PayPal.