Storie di mezzo, sospese tra sofferenza e ricerca dell’armonia interiore, dove l’immaginazione e la creatività diventano una possibilità per oltrepassare le alte mura di un carcere, che mescolano dolore, amarezza, speranza, umanità e vite drammatiche.

Diciotto racconti brevi scritti da persone con problemi di giustizia. Storie tra dentro e fuori dove le parole, l’immaginazione e la creatività diventano una possibilità per oltrepassare le alte mura di un carcere, dove la scrittura permette di raccontare e conoscere un luogo “altro” lontano da stereotipi, pregiudizi e luoghi comuni.

Presentazione numero speciale Letter@21, rivista del carcere di Torino, sui racconti finalisti di LiberAzioni – Festival delle Arti dentro e fuori dal carcere. Mercoledì 22 novembre 2017 dalle ore 21:00 presso il Circolo dei Lettori (Via Bogino, 9) di Torino. Ingresso libero.

Nell’ambito del Festival LiberAzioni di Torino, tenutosi nel quartiere e nel carcere delle Vallette dal 7 al 9 settembre, è intervenuto con una sua performance l’attore, autore, regista e scrittore Ascanio Celestini, emozionando il pubblico parlando con poesia di carcere e istituzioni, file indiane e pappagalli e di piccoli piccoli paesi.

I vincitori e le motivazioni dei premi della sezione Scrittura di LiberAzioni: festival delle Arti fuori e dentro dal carcere.

La videolettera che Moni Ovadia ha inviato a LiberAzioni: festival delle arti fuori e dentro dal carcere, proiettata in anteprima durante la conferenza stampa tenutasi alla Casa Circondariale "Lorusso e Cutugno" di Torino il7 settembre 2017

L'intervento di Andrea, nato e crescito nel quartiere delle Vallette di Torino, una persona privata della libertà reclusa presso la Casa Circondariale di Torino "Lorusso e Cutugno", intervenuta durante la proiezione per le detenute e i detenuti di "Ninna Nanna Prigioniera" di Rossella Schillaci (2016, 82'), cui ha partecipato la stessa regista nell'ambito di LiberAzioni: festival nazionale delle arti fuori e dentro dal carcere.

Una giornata speciale oggi 4 settembre 2017 presso la Casa Circondariale “Lorusso e Cutugno” di Torino che ha visto riunirsi le giurie “esterne” ed “interne” dei concorsi legati alla kermesse.

LiberAzioni è il primo festival nazionale di cinema, fotografia e scrittura, con sezioni di concorso aperte a detenute, detenuti, ragazze e ragazzi liberi sotto i 35 anni. Si basa sull’organizzazione partecipata, attraverso una serie di laboratori che da maggio a dicembre hanno portato azioni di cittadinanza attiva sul territorio de Le Vallette. I temi che affronta sono la reclusione, la pena, la libertà e la relazione dentro/fuori.

Il racconto breve come forma di creatività per dare vita ad un concorso letterario a carattere nazionale per persone ristrette o in esecuzione penale esterna per liberare la creatività e per #sprigionarelescritture. Tre le giurie coinvolte: esperti, “giovani esterni” e “giovani interni”, ed una pubblicazione finale per parlare di reclusione, pena, libertà e relazione dentro/fuori dal carcere.

#sprigionalescritture

Letter@21 è un supplemento di Magazine Eta Beta
Testata telematica e periodica registrata presso il Tribunale di Torino
n.173/2016 RG n. 4564/2016 - La redazione

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta il loro utilizzo Per saperne di più