Lunedì, 26 Marzo 2018 20:58

Farina e Haiku nel carcere di Torino

Vota questo articolo
(0 Voti)
Photo by Maite Tiscar on Unsplash Photo by Maite Tiscar on Unsplash

Proponiamo la prima e la seconda di una serie di poesie, nate durante le ore di italiano, dal gruppo di persone che hanno frequentato il corso per panettieri-aiuto pasticceri presso il carcere di Torino “Lorusso e Cutugno” tenutosi tra dicembre 2017 e gennaio 2018.

Sui prossimi numeri della rivista vi aspetteranno le altre. Le poesie sono in forma di Haiku.

Luce

Luce distorta
Attraverso le sbarre
Scalda l’anima

G. V.

Il caveau

Veni
Vidi
Vici

L. V.

N.B.: l’Haiku è una forma di scrittura poetica che privilegia terzine composte da 17 more sexcondo lo schema a 5-7-5, nel nostro caso, o meglio in alcuni casi, le “evasioni”/licenze poetiche sono lecite,

Letto 387 volte

Letter@21 © Eta Beta S.C.S. - L.go Dora Voghera, 22  - 10153 Torino
Tel. 011.81.00.228 - Fax 011.81.00.250
E-mail: lettera21@etabeta.it

© 2015 Your Company. All Rights Reserved. Designed By JoomShaper

Letter@21 è un supplemento di Magazine Eta Beta
Testata telematica e periodica registrata presso il Tribunale di Torino
n.173/2016 RG n. 4564/2016 - La redazione

Sostieni Letter@21 con una donazione
Puoi donare in modo protetto e sicuro direttamente da questa pagina tramite PayPal.

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta il loro utilizzo Per saperne di più